professione commercialista

TERZO SETTORE: A CHE PUNTO SIAMO

Prezzo 45,00 € IVA escl.
Fornisci i dati del partecipante:
L'e-mail deve essere unica ed esclusiva per ogni partecipante, questa e-mail viene utilizzata per ricevere tutte le comunicazioni, quindi in caso di iscrizioni multiple indicare e-mail differenti per ogni singolo partecipante.


Programma

Facciamo il punto sulla riforma del terzo settore

  • Il Runts a che punto siamo? Luci e ombre sul ruolo che assumerà
  • La disciplina fiscale- da quando?
  • La nuova disciplina del 5 per mille: identificazione dei soggetti beneficiari, tempi dimezzati per l’accreditamento del contributo, nuovi obblighi di rendicontazione
  • I nuovi risparmi fiscali a beneficio di chi dona come leva fiscale per incentivare le erogazioni liberali a favore della propria organizzazione
  • L’individuazione dei criteri e dei limiti per lo svolgimento delle cosiddette “attività diverse”

Quale bilancio per gli ETS al 31/12/2021?

  • Il quadro di riferimento sulle regole di redazione
  • Il ruolo del principio contabile sugli ETS Le finalità, i postulati e i prospetti del bilancio
  • I destinatari primari e la continuità aziendale
  • I prospetti quantitativi del bilancio di esercizio
  • La struttura e il contenuto della relazione di missione; Il trattamento di alcune specifiche tematiche e cenni alla FTA
  • Le erogazioni liberali
  • Le quote degli associati e gli apporti dei fondatori
  • La svalutazione per perdite durevoli delle immobilizzazioni materiali e immateriali
  • Cenni alla sua “first time adoption

RECUPERO DEL WEB LIVE

L'iscrizione al web live permette di vederlo e rivederlo in qualsiasi momento tramite differita accreditata


SCARICA LA BROCHURE CON IL PROGRAMMA COMPLETO

Obiettivi

A che punto siamo con la riforma del Terzo Settore? Cosà è già in vigore e cosa entrerà nel 2022? Quando sarà operativo il Runts e la nuova disciplina fiscale? Come dobbiamo chiudere i bilanci al 31/12/2021?

Sono numerosi ancora le incertezze e i dubbi su quali sono gli adempimenti e la disciplina da adottare oggi per il Terzo Settore

Obiettivo del seminario è quello di cercare di far chiarezza sullo stato dell’arte della riforma focalizzandosi soprattutto su quelli che sono gli adempimenti che gli operatori del settore devono svolgere già adesso.

E’ importante non vivere questo tempo di attesa in modo passivo ma mettersi subito all’opera per comprendere in maniera sempre più approfondita come la Riforma impatterà sulla propria organizzazione in termini istituzionali (adeguamento dello Statuto, eventuale modifica della forma giuridica, posizionamento strategico, etc.), di trasparenza e accountability (nuovi obblighi di bilancio, bilancio sociale, impatto sociale) e di fundraising.

Corpo docente

CORPO DOCENTE

Daniela Morlacchi - ODCEC Milano – Componente Commissione Enti non profit e Cooperative sociali Ordine di Milano

MATERIALE DIDATTICO

La dispensa, che contiene le slide utilizzate durante il corso, le esercitazioni e gli approfondimenti predisposti dai docenti, è scaricabile direttamente dalla piattaforma su cui è caricato il corso.

Data, durata e disponibilità

DURATA

Seminario di 2 ore

Crediti formativi

ODCEC: Matura 2 CFP (1 cfp C.9.2 +1 cfp C.9.3 )

Richiedi info

Hai delle domande? Richiedi maggiori informazioni, siamo a Tua disposizione

Dichiaro di aver letto e accettare l'uso dei miei dati secondo l'informativa della Privacy. Leggi Informativa Privacy.
Acconsento
Grazie

La tua richiesta è stata inoltrata correttamente allo staff, sarai contattato al più presto.