professione commercialista

IL DISBRIGO PRATICHE CAMERALI E COMUNALI - Percorso completo

Comunicazione agli Enti ed adempimenti telematici di inizio attività, di variazione, di cessazione dell'attività e cancellazione dell'impresa

Prezzo 165,00 € IVA escl.

In caso di finanziamento erogato da Fondoprofessioni:                                      Quota rimborsata da Fondoprofessioni: € 132                                                              COSTO EFFETTIVO A CARICO DELLO STUDIO: € 33

Per poter ottenere il rimborso da Fondoprofessioni, sarà necessario:                         - iscriversi entro e non oltre il 17 Ottobre 2022                                                                 - aver visionato il corso entro il 30 Marzo 2023                                                                   - effettuare il saldo del corso tramite bonifico bancario

La richiesta di finanziamento a Fondoprofessioni non è cumulabile con l’applicazione dello sconto del 20% riservato agli iscritti dell’Associazione Bresciana Commercialisti.

Programma

PRIMO SEMINARIO

L'INIZIO DELL'ATTIVITA' D'IMPRESA - PROCEDURE TELEMATICHE ED ENTI COINVOLTI

Obiettivi del seminario

Il presente seminario si pone l’obiettivo di spiegare al partecipante come gestire la delicata fase di avvio dell’attività d’impresa.

Dopo un inquadramento generale delle tipologie di attività iscrivibili nel Registro Imprese, ci si concentrerà su procedure e requisiti previsi per l’avvio di determinate attività commerciali e di servizi regolamentate.

Si affronteranno quindi le diverse comunicazioni e gli adempimenti da assolvere nei confronti dei diversi enti coinvolti nell’inizio attività.

Il seminario sarà concluso da una parte operativa, dedicata all’utilizzo di Starweb per le comunicazioni di iscrizione ed inizio attività dell’impresa artigianale.

Programma

  • Inquadramento dei principali enti coinvolti in fase di avvio dell'attività d'impresa:
    • Registro imprese e AIA - caratteristiche in Starweb
    • SUAP - l'adempimento SCIA
    • Agenzia delle Entrate - i quadri "meno noti" dei modello AA7/10 AA9/12
    • INPS e INAIL - strade alternative
  • Disamina delle tipologie di attività di impresa in relazione ai requisiti necessari:
    • le differenti tipologie di attività commerciali ed il commercio di prodotti alimentari
    • le attività soggette alla verifica dei requisiti da parte della camera di commercio
    • le altre attività di servizi regolamentate
  • Casistiche di compilazione in caso di impresa individuale:
    • impresa con o senza immediato inizio dell'attività economica
    • differenze tra impresa commerciale e impresa artigiana
    • casistiche particolari
  • Esercitazione - compiliamo una pratica insieme: l'impresa artigiana

SECONDO SEMINARIO

LE COMUNICAZIONI DI VARIAZIONE AGLI ENTI PREPOSTI

Obiettivi del seminario

La vita dell'impresa è caratterizzata, nel suo divenire, da accadimenti che ne possono modificare, ad esempio, aspetti legati all'attività stessa (tipologia, localizzazione), oppure afferenti alla governance societaria (composizione e caratteristiche degli organi sociali).

Nel presente seminario tratteremo due aspetti propri delle forme societarie di conduzione dell'attività di impresa, la cessione quote e le variazioni dell'organo amministrativo.

Le tematiche saranno affrontate con un inquadramento generale dal punto di vista giuridico, con concetti necessari per poter gestire al meglio la successiva fase operativa, che verrà affrontata con esempi pratici gestiti telematicamente con Comunica.

Programma

  • La cessione quote ai sensi del D.Lgs. 139/05 art. 78:
    • inquadramento giuridico
    • aspetti operativi legati alla compilazione dei moduli telematici
    • gli allegati: caratteristiche
  • Le variazioni relative all'organo amministrativo:
    • inquadramento giuridico
    • la gestione degli allegati
  • Esercitazione - compiliamo una pratica insieme: esempi di variazione dell'organo amministrativo

TERZO SEMINARIO

LA CESSAZIONE DELL'ATTIVITÀ E LA CANCELLAZIONE DELL'IMPRESA

Obiettivi del seminario

Il presente seminario è dedicato alla fase finale del ciclo di vita dell'impresa, con implicazioni differenti a seconda che l'attività sia svolta in forma di impresa individuale o sotto il cappello di un ente societario.

Verranno trattati, a livello macro, gli aspetti operativi legati alla gestione del rapporto con i singoli enti preposti, con un caso pratico di cancellazione dell'impresa individuale.

Per quel che concerne le persone giuridiche, scenderemo nel dettaglio degli aspetti operativi della procedura semplificata per lo scioglimento della Società a responsabilità limitata.

Programma

  • Cessazione dell'attività d'impresa con mantenimento dell'iscrizione al R.I.
    • risvolti operativi nei rapporti con gli enti coinvolti
    • esempio di compilazione in riferimento ad una impresa individuale
  • Cessazione dell'attività d'impresa e cancellazione dal R.I.
  • La procedura semplificata per lo scioglimento della S.r.l. - evoluzione normativa
  • Esercitazione - compiliamo una pratica insieme: la cancellazione dell'impresa individuale

SCARICA LA BROCHURE CON IL PROGRAMMA COMPLETO

Obiettivi

La vita di un'impresa, dal momento della sua costituzione e fino alla cancellazione della medesima dal Registro delle Imprese, è caratterizzata da un susseguirsi di comunicazioni rivolte a quegli enti che presidiano gli aspetti giuridico-amministrativi, fiscali, previdenziali ed assistenziali dell'impresa stessa.

Il presente percorso è volto ad analizzare gli aspetti teorici e pratici legati ai differenti momenti della vita dell'impresa, con esempi concreti ed esercitazioni pratiche legate agli adempimenti telematici di inizio attività, di variazione, di cessazione dell’attività e cancellazione dell’impresa.

Corpo docente

CORPO DOCENTE

Matteo Belluzzi - ODCEC Mantova

Luca Corigliano - Responsabile Area Pratiche Camerali e Comunali di DRC Network


MATERIALE DIDATTICO

La dispensa, che contiene le slide utilizzate durante il corso, le esercitazioni e gli approfondimenti predisposti dai docenti, è scaricabile direttamente dalla piattaforma su cui è caricato il corso.

Data, durata e disponibilità

DURATA

3 Seminari di 4 ore ciascuno

DISPONIBILITA' DEL CORSO

E' possibile visionare il corso del 27 Ottobre 2022 al 30 Marzo 2023 on demand, in qualsiasi momento e per un numero illimitato di volte.

Come richiedere il rimborso

Gli Studi Professionali/Aziende in regola con l’adesione e il versamento del contributo a Fondoprofessioni possono RICHIEDERE IL RIMBORSO DELL’80% DEL COSTO SOSTENUTO per l’iscrizione al corso dei propri Dipendenti e Apprendisti.

Per richiedere il rimborso, è necessario inviare la scheda di iscrizione e la copia in PDF del Cassetto previdenziale, reperibile tramite il portale INPS all’interno del “fascicolo elettronico” nella sezione “dati complementari”, comprovante l’adesione a Fondoprofessioni.

La documentazione va inviata entro e non oltre la data indicata per poter avviare la pratica di richiesta di rimborso nei tempi utili, pena la non ammissibilità della domanda di finanziamento.

La pratica di finanziamento prevede l’invio a Fondoprofessioni da parte dello Studio di alcuni documenti prima dell’inizio e al termine del corso.

L’assistenza per il disbrigo della pratica è fornita gratuitamente dalla Segreteria di Professione Commercialista.

Per maggiori informazioni, contattaci al numero 02 84892710 oppure scrivi una e-mail a formazione@professionecommercialista.com.

Richiedi info

Hai delle domande? Richiedi maggiori informazioni, siamo a Tua disposizione

Dichiaro di aver letto e accettare l'uso dei miei dati secondo l'informativa della Privacy. Leggi Informativa Privacy.
Acconsento
Grazie

La tua richiesta è stata inoltrata correttamente allo staff, sarai contattato al più presto.